sabato 12 ottobre 2013

Mi presento...

Ciao a tutti, mi chiamo Roberto e sono nato 01/11/1964.
Sono sposato con Monica e ho due figli, Giacomo e Beatrice.




Abito in provincia di bergamo nell' "Isola" ma sono originario di Milano e precisamente di Nova Milanese.
La mia attività sportiva è iniziata con il basket in oratorio, sono passato poi alla mountainbike e poi a quella da corsa ed al Freeclimbing solo però in falesia cioè cose corte e con poco avvicinamento.
Un giorno (circa nel 1988) mentre eravamo a casa di un amico,guardando fuori dalla finestra vedo una montagna con dei colori bellissimi e chiedo di che montagna si tratta, "è il monte Rosa" mi rispondono, e allora io "il prossimo weekend ci andiamo?", e così è nata la mia passione per la montagna.
Ho mollato tutto il resto e mi sono dedicato a lei e così ora sono istruttore di scialpinismo e Backcountry (snowboard alpinismo), faccio parte della scuola Orobica di San Pellegrino.


Ho aperto qualche viuzza (cose facili) vedi "Calcare d'Autore" e sono diventato soprattutto un malato dell' "aria sottile" cioè dell'ambiente al di sopra dei 4000 metri dove ho salito 63 (delle 82) vette di 4000 metri ufficiali.
Come lavoro purtroppo non mi occupo di montagna ma di automazione industriale, che comunque mi piace.
Una mia grande passione è viaggiare, mi manca solo l'Oceania e poi zac... :lol: ho fatto il giro completo.
Ho iniziato a correre a settembre 2007, quando dei miei amici mi hanno detto "a dicembre andiamo a fare la maratona di Milano" e quindi via con la preparazione. 
In preparazione ho corso ed ho fatto da settembre a dicembre:
- la mezza di Monza (sono andato e tornato in bici)
- la DeeJay Teen
- la mezza di Mantova
- la mezza di Cremona
- la mezza di Trecate
- la 37 km di Carate (dove mi sono bloccato la schiena e sono stato fermo per 2 settimane prima della maratona di Milano, che testa, non si può correre per 37 km con delle scarpe piatte tipo superga pagate 9€, me la sono andata a cercare).
:?: Ma vi sembra una preparazione :?:
Per la cronaca la maratona l'ho chiusa in 3h 45m.
Poi mio cognato mi ha parlato della corsa attorno al Monte Bianco e da quel momento un tarlo ha iniziato a girarmi nella testa fino al 09/01/2008 alle ore 21:00 quando mi sono iscritto alla CCC.
La mia preparazione è stata abbastanza costante anche se posso allenarmi poco, 3 volte a settimana per un'ora (pausa pranzo) al Bione - Lecco dove lavoro, e poi un lungo ogni 2/3 settimane di 3h circa. Comunque compenso il mio poco allenamento nella corsa con la montagna, sci, alpinismo, ecc.
Appena conclusa la CCC mi sono messo subito in pista per guadagnare il punto che mi mancava per provare ad iscrivermi per UTMB del 2009; così ho fatto le "Porte di Pietra" p.s. ottimo Trail.
Poi ho fatto:

- UTMB2010
- TOUR DES L'OISANS e DES ECRINS 2011
- TOR DES GEANTS 2011
- UTMB 2012
- TOR DES GEANTS 2012
- TRAIL DEL TICINO 2013
- PTL 2013

Mi moglie mi dici che sono malato :( penso abbia ragione!!! :oops: 




Non ho molto metodo e sono abbastanza istintivo ed è per questo che non riesco a seguire delle tabelle, ... "io corro, corro e basta... ", non mi chiedo quanti chilometri sono o quanto ci vuole, io vado, ed è per questo che i miei amici nella corsa mi chiamano Forrest.