giovedì 31 ottobre 2013

Vermiglio-Steinkotter


Bella salita diretta alla cima di Vermiglio.
La prima parte su classici pendii di neve e infine 3 tiri in un colatoio con passi di misto...a seconda delle condizioni!
Periodo consigliato primavera inizio estate... 

Partenza da Stavel alle 16:30.Neve inconsistente nella parte rocciosa, niente ghiaccio.Nella discesa neve crostosa.


comune:
Vermiglio  (TN)
nome cima:
Vermiglio
nome itinerario:
Steinkotter
difficoltà:
D+


tipo itinerario
PARETE
esposizione preval. in salita:
NORD
esposizione preval. in discesa:
vario
quota di partenza (m.):
1235 - 1800
quota vetta (m.):
3458
dislivello complessivo (m.):

punti appoggio:
rifugio Denza 2298 m.
località partenza:
Stavel - Vermiglio (TN) o Pozzi Alti



Descrizione
da stavel si sale in direzione del sentiero estivo per il rifugio Denza, (si può anche risalire la valanga che c'è tutti gli anni) che in 3h porta al rifugio.
(Si può partire anche dal Forte Pozzi Alti, circa 1800 m, e raggiungere in breve tempo (1h) il rifugio Denza)

Dal rifugio in un 1:30 si arriva all'attacco dell'evidente a parete seguendo all'inizio la via normale per la cima Presanella, abbandonandola in prossimità della parete Nord del Vermiglio.
Si sale i primi 400m su pendii e canalini a 50° con possibili passaggi su roccette a seconda dell'innevamento fino al colatoio finale.
i primi 50m sona circa 60°-65° fino ad un rigonfiamento più ripido a 80° nella parte centrale. Continuare per l'evidente canalino a 65° con tratti di misto sbucando direttamente in vetta!

Discesa:sul lato apposto (5m sotto l'uscita del canalino)si trova la prima di 3 calate da 30m circa che depositano a pochi metri dalla via normale alla Presanella. Seguendola si ritorna al rifugio di partenza.






















Percorso